How To Spend It

Ad aprile (bis) 2016 in edicola con Il Sole 24 Ore.

Chi ha detto che il piacere di sentirsi a casa è in contraddizione con la voglia di viaggiare? Si può abitare fra le volute di Frank Gehry, navigando a 50 nodi o bordeggiare d'isola in isola, abbracciati da un palazzo di Renzo Piano. Lo dimostra uno speciale servizio di copertina, dedicato alle archistar: le migliori firme internazionali, da Chipperfield a Pawson, ridisegnano lo stile in banchina dei super yacht, a motore e a vela. Ad aprile, How To Spend It raddoppia l'uscita, proprio in occasione del Salone del Mobile. Tanti i protagonisti: da Philippe Starck a Jeff Koons, dalla numero uno dei trend setter Li Edelkoort a Paolo Pininfarina, fino agli italodanesi Stine Gam ed Enrico Fratesi, che si sono aggiudicati il premio per la migliore esposizione del FuoriSalone. Le tendenze? Quella che emerge con forza nell'estetica per la casa, è il Giappone o meglio il neo-Japonisme: un concentrato di artigianato artistico e tecnologia eco, estremamente lussuoso eppure essenziale. Un dialogo aperto e trasversale fra Milano e Tokyo.