How To Spend It La realtà comnicia da un sogno

In occasione della settimana della moda di Milano, How To Spend It celebra lo stile con un numero speciale, un omaggio alla creatività e al Made in Italy. I grandi brand del lusso ribadiscono, oggi più che mai, le loro origini, con un ritorno a casa che non ha nulla di nostalgico, ma rinsalda il legame con i propri palazzi e il proprio territorio. “Il lusso è camminare avanti e indietro fra le epoche che ci hanno formato”, dice l’archeologo Salvatore Settis. Rinascimento e futuro, Barocco e hi–tech, Classicismo e contemporaneo intrecciano un dialogo spettacolare che, da Gucci a Prada, da Dolce e Gabbana a Fendi, percorre il meglio del saper fare italiano. Non solo moda. L’eccellenza si attraversa anche nel mondo dell’auto e del design, dalla collaborazione fra il Ferrari Design Center e Poltrona Frau fino all’avveniristico progetto di whormhole spazio–temporale, messo a punto da un astrofisico italiano. E, a proposito di tradizione ripensata e riconvertita, le dimore storiche, su How To Spend It, diventano protagoniste di un nuovo modello di business, che ribalta le prospettive di hotellerie, economia turistica e arte dell’ospitalità.

cover Aprile

In edicola con
Il Sole 24 Ore
ogni primo venerdì
del mese

Abbonati e sfoglia
il nuovo numero